Edit This Page

Container Environment

Questa pagina descrive le risorse disponibili nei Container eseguiti in Kubernetes.

Container environment

Quando si esegue un Container in Kubernetes, le seguenti risorse sono rese disponibili:

  • Un filesystem, composto dal file system dell'image e da uno o più volumes.
  • Una serie di informazioni sul Container stesso.
  • Una serie di informazioni sugli oggetti nel cluster.

Informazioni sul Container

L' hostname di un Container è il nome del Pod all'interno del quale è eseguito il Container. È consultabile tramite il comando hostname o tramite la funzione gethostname disponibile in libc.

Il nome del Pod e il namespace possono essere resi disponibili come environment variables attraverso l'uso delle downward API.

Gli utenti possono aggiungere altre environment variables nella definizione del Pod; anche queste saranno disponibili nel Container come tutte le altre environment variables definite staticamente nella Docker image.

Informazioni sul cluster

Al momento della creazione del Container è generata una serie di environment variables con la lista di servizi in esecuzione nel cluster. Queste environment variables rispettano la sintassi dei Docker links.

Per un servizio chiamato foo che è in esecuzione in un Container di nome bar, le seguenti variabili sono generate:

FOO_SERVICE_HOST=<host su cui il servizio è attivo>
FOO_SERVICE_PORT=<porta su cui il servizio è pubblicato>

I servizi hanno un indirizzo IP dedicato e sono disponibili nei Container anche via DNS se il DNS addon è installato nel cluster.

Voci correlate